Napoli si mobilita per salvare 500mila scatti dell’archivio Carbone con il crowdfunding

12.000 euro raggiunti in pochi giorni: è questa la cifra che è stata raccolta con una colletta virtuale per salvare l’archivio di immagini del fotografo Riccardo  Carbone (1897-1973);  realizzava 4-5 servizi fotografici al giorno, tutti i giorni, coprendo ogni settore della cronaca, dallo sport alla mondanità, dalla mareggiata all’omicidio,dalla visita di Hitler a Napoli a quella di Kennedy, dalle feste popolari all’arrivo di Hemingway. Circa 5000 scatti da salvare dalle muffe, da scannerizzare  e da catalogare.

L’Associazione che si occupa dell’archivio, dopo una prima richiesta di aiuto rivolta alle istituzioni e rimasta inevasa, ha lanciato il crownfounding puntando a raccogliere i fondi necessari per il progetto complessivo che prevede il restauro e la catalogazione di 500mila negativi e la loro messa on line

slide_509324_7135718_free-1
1938 Visita di Hitler a Napoli
slid
1948 il tram
slide_509324_7135744_free
1963  J.F. Kennedy
slide_509324_7135724_free
1958 partenza in Vespa

 

Source:  www.huffingtonpost.it